HOME ITALIA

HOME ITALIA

HOME ITALIA


BANDIERA_ITALIANA_PNGYOU TUBE aiutoMARIALOGO_FACEBOOK
 



MEDJUGORJE:  CIVITAS MARIÆ (Città di Maria)
Civitas Mariae è un riconoscimento onorifico istituzionale e religioso, che commemora una particolare devozione popolare locale, storica, morale e culturale, che dà origine alla pia e tradizionale devozione mariana cristiana, spesso confermata da un'apparizione della Madre di Dio. L'altissima onorificenza, viene concessa alla viva comunità cristiana dal Sindaco e dal Vescovo che (a seguito d'accoglimento della domanda depositata negli uffici comunali da un libero cittadino) congiuntamente vivono, significano ed inseriscono l'insigne ricorrenza, nella già esistente festa patronale del paese o della città, nella quale, oltre ai sacramenti, le istituzioni civili con le associazioni locali,
memori delle tradizioni popolari e cristianamente morali possono creare eventi storico-culturali .


DOVE VIVI TU...
Nella pagina dei questo sito "Civitas Mariae" sono raccolte alcune delibere comunali nella speranza che leggendo le rispettive motivazioni si possano trovare in tutti i popoli le argomentazioni e la via istituzionale per poter richiedere tale onorifico titolo Mariano. Richiesta che senza scoraggiamenti può attenderere il ciclico ricambio "generazionale" laddove l'autorità comunale non sia allineata con la filiale e Mariana intenzione popolare ed ecclesiale.

 
Pagina: CIVITAS MARIÆ
 
41_medjugorje

BIMILLENARIA PASTORALE MARIANA

MARIANESIMO
APPARIZIONI MARIANE
Magnificat
 Visita a Santa Elisabetta anno 1 AC; Saragozza (Spa) 40 AD; 
Le Puy en Velay (F) 47;    Guadalupe (Mex)1531,   Laus (Fra) 1664-1718;                
                      Paris (Fra) 1830;  La Salette (Fra) 1846;    Lourdes (Fra)1858;
Champion (Usa) 1859;    Pontmain (Fra) 1871;    Gietrzvald (Pol) 1877;
Knock (Irl) 1879;   Fatima (Por) 1917;     Beauraing (Bel) 1932;
Banneux (Bel) 1933;     Amsterdam (Ola) 1945-1959;    Akita (Gia)1973-1981; 
Garabandal (Spa) 1961-1965;     Bethany (Ven) 1976-1988;
Kibeho
 (Rua)1981-1986;    San Nicolás  (Arg)1983 in corso;
 
 
MEDJUGORJE  (Bih) 1981 in corso...

Il Mariano Spirito Santo..
in ogni dove, da secoli conferma ed accentra la fiducia popolare fuori le Sacre Mura, per preparare le sensibilità dell’umanità, al desiderio della comprensione dell'aleatoria rispondenza sensibile, feedback infusi ad personam nei devoti oranti, che a Medjugorje, oltre che a vestire le tinte proprie del Paraclito-Marianesimo, sentono la 40ntennale scissione in atto tra sacerdoti non credenti ed i ministri sensibili alla nuova cattolica devozione, che è custode di 10 profezie secretate, prossime e contingenziali. Verità ben accolte dai Sacerdoti in condizione di non presumere sul pedagogico rigore di Dio o sulle ingiudicabili determine preannuciate tramite Colei che è: l’Eterna Sacerdotessa.


 
Pagina: MEDJUGORJE

MEDJUGORJE: CIVITAS MARIÆ  (CITTA' di MARIA)  
Medjugorje_di_notte_2
Monte 
Križevac 2010
La luna dello Spirito Santo.
FOTO di: aiutoMARIA
ORE 17: Crea dove vivi tu un gruppo rosario unito alla Regina della Pace ed
 agli altri fedeli oranti a Medjugorje

L'internazionale comunione spirituale con l’Apparizione quotidiana è alle ore 17.45
..a seguire ore 18 SS Messa

ALTAR_INTERNATIONAL_ECCLESIASTICAL

MESSAGGI in MULTILINGUA
VIDEO ROSARI DAI 5 CONTINENTI


MEDJUGORJE:

CENTRO D'ISTRUZIONE SENSIBILE
PODBRDO:
ALTARE INTERNAZIONALE ECCLESIASTICO


MEDJUGORJE:
CAPITALE del MARIANESIMO
L'APPROVAZIONE
Inchiesta voluta da Benedetto XVI,
confermata da Papa Francesco e presieduta da S.E.R. Camillo Ruini che,
a margine dei lavori della commissione Medjugorje (istituita all'interno  della Congregazione della Dottrina della Fede)
ha dichiarato vere le apparizioni di Medjugorje dei primi 7 giorni (24 giugno-3 luglio 1981)
con 13 favorevoli voti su 15 elettori.
Libro -redatto in italiano- del documento: "Medjugorje Dossier"  San Paolo edizioni anno 2020


 
I °  Stralcio estratto conforme all'originale:
17 gennaio 2014   -/-1.4 Esito della votazione riguardo alla soprannaturalità degli inizi del fenomeno. Su queste basi, la Commissione internazionale ha proceduto alla votazione -a scrutinio segreto- circa la questione an constet de supernaturalitate (se consti la soprannaturalità, ndr) degli inizi del fenomeno, che ha dato il seguente risultato: su 15 presenti e votanti (11 membri e 4 esperti), 10 membri e 3 esperti: constat de supernaturalitate (consta la soprannaturalità, ndr); 1 esperto: nondum decernendum (non è ancora possibile esprimere un giudizio, ndr); 1 membro: constat de non supernaturalitate (consta la non soprannaturalità, ndr). Pertanto la Commissione internazionale, a maggioranza, ritiene gli inizi del fenomeno di Medjugorje non riducibili a sole dinamiche umane ma aventi un'origine soprannaturale. -/- (pagina 62)

PDF  II° Stralcio estratto conforme all'originale:


libro_dossier_medjugorje
Riepilogo brelazione Commissione Internazionale Medjugorje pdf

Riepilogo della

Relazione della Commissione Internazionale d’Inchiesta su Medjugorje

edita nel febbraio 2020 da

Edizioni San Paolo:

“Dossier Medjugorje”

Estratto integrale (pag 133-139)

________________________________________________________________________________________________________

RIEPILOGO

Al termine di questa Relazione finale riproponiamo sinteticamente le principali conclusioni a cui è pervenuta la Commissione internazionale. Per adempiere al mandato ricevuto di “raccogliere ed esaminare tutto il materiale relativo al fenomeno di Medjugorje per poi presentare una Relazione dettagliata con il relativo Votum circa la soprannaturalità del fenomeno, suggerendo anche le soluzioni pastorali più opportune da applicare al riguardo”, la Commissione, oltre a esaminare il materiale già esistente sul fenomeno Medjugorje, ha ascoltato in riunione plenaria le testimonianze dei principali protagonisti e ha compiuto, tramite alcuni suoi componenti, un accurato sopralluogo a Medjugorje, raccogliendo molte notizie che in precedenza non le erano note.

Circa la soprannaturalità del fenomeno

Da tutto questo studio è emersa una differenziazione molto netta, sebbene non percepita dai protagonisti delle presunte apparizioni, tra gli inizi del fenomeno e la sua storia successiva. Gli inizi (in concreto le prime sette apparizioni, avvenute dal 24 giugno al 3 luglio 1981) hanno coinvolto infatti alcuni ragazzi ed alcune ragazze psichicamente sani e normali i quali, al di fuori di ogni loro attesa o preparazione, e senza che i francescani o altre persone avessero potuto influire su di loro, hanno sempre concordemente testimoniato che la Madonna è loro apparsa, improvvisamente e ripetutamente in un luogo e in orari precisi, provocando inizialmente in loro sorpresa e timore, qualificandosi come “Regina della Pace” e affidando a loro un messaggio di conversione e penitenza. Questa testimonianza è stata da loro mantenuta anche quando la polizia li ha arrestati e minacciati di morte. Successivamente, invece, si verificano ben presto interferenze con il “caso erzegovinese” -contrasto secolare tra i Vescovi di Mostar-Duvno e i francescani-, mentre la Madonna si rivolgerebbe ai singoli veggenti. Le apparizioni vengono attese e preannunciate, e sembrano diventare cosa normale e assai meno coinvolgente. Per queste ragioni la commissione ha valutato distintamente la soprannaturalità degli inizi del fenomeno e della sua storia successiva. Quanto agli inizi la votazione ha dato il seguente esito:

  • 10 membri e 3 esperti: constat de supernaturalitate (consta la soprannaturalità, ndr);
  • 1 esperto: nondum decernendum (non è ancora possibile esprimere un giudizio, ndr);
  • 1 membro: constat de non supernaturalitate (consta la non soprannaturalità, ndr).


Riguardo alla storia successiva sono stati valutati anzitutto gli effetti del fenomeno di Medjugorje, a prescindere del comportamento dei presunti veggenti; in concreto le numerosissime conversioni e le vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata. La votazione ha dato i seguenti risultati:

  • 3 membri e 2 esperti: effetti positivi;
  • 4 membri e 2 esperti: effetti misti prevalentemente positivi;
  • 3 membri: effetti misti.


Si sono poi valutati gli aspetti del fenomeno legati prevalentemente al comportamento dei presunti veggenti e la credibilità attuale dei veggenti stessi. La votazione sulla soprannaturalità degli aspetti della storia successiva legati ai comportamenti dei presunti veggenti ha dato questo esito:

  • 8 membri e 4 esperti: nondum decernendum (non è ancora possibile esprimere un giudizio, ndr);
  • 2 membri : constat de non supernaturalitate (consta la non soprannaturalità, ndr).

_______________________

Circa le opportune soluzioni pastorali

Terminata così l’indagine sulla soprannaturalità del fenomeno, ha proceduto a valutare le soluzioni pastorali più opportune. Sia l’origine soprannaturale degli inizi del fenomeno , sia l’abbondanza dei frutti di grazia, sia anche l’effetto non voluto degli attuali divieti, ha hanno finito con l’agevolare iniziative non conformi al sentire e alla disciplina della Chiesa, suggeriscono di modificare la linea finora eseguita dall’autorità ecclesiastica e di assumere un atteggiamento pastorale maggiormente positivo, rivolto a favorire e promuovere i frutti di grazia, contrastando però al tempo stesso gli aspetti ambigui, pericolosi o negativi. In particolare la Commissione ritiene che vadano rimossi i divieti ai pellegrinaggi a Medjugorje con la partecipazione di sacerdoti e vada invece assicurata una guida spirituale ai pellegrini. La votazione in merito ha dato il seguente esito:

  • 10 membri e 3 esperti: “gli attuali divieti di pellegrinaggi a Medjugorje vanno rimossi”;
  • 1 membro: voto nullo.


Un problema particolarmente delicato e rilevante è quello della forma in cui va esercitata l’autorità della Chiesa a Medjugorje. Infatti il vescovo diocesano Perić è risolutamente contrario al fenomeno e appare difficile indurlo a modificare la sua posizione; inoltre le dimensioni sovranazionali assunte dal fenomeno sembrano richiedere che l’autorità preposta sia diversa da quella dell’ordinario del luogo. La Commissione ha preso in esame diverse ipotesi, che sono state sintetizzate in tre formule sottoposte a votazione. L’esito è stato il seguente:

  • 7 membri e 3 esperti: autorità dipendente dalla Santa Sede;
  • 4 membri: vescovo diocesano;
  • 1 membri e 1 esperto: nuova circoscrizione ecclesiastica.


È stata accuratamente valutata anche l’ipotesi di erigere a santuario internazionale pontificio la Chiesa parrocchiale di San Giacomo a Medjugorje. La votazione in merito ha dato il seguente esito:

  • 6 membri e 3 esperti: “si eriga a Medjugorje un santuario pontificio”;
  • 4 membri: “non si eriga per ora, ma soltanto in seguito a Medjugorje un santuario pontificio;
  • 1 membri “non si eriga affatto a Medjugorje un santuario pontificio


La commissione ha affrontato inoltre il comportamento da tenere con i presunti veggenti, suggerendo anzitutto di curare l’approfondimento della loro vita spirituale e del loro senso di appartenenza e di ubbidienza alla Chiesa. Occorre inoltre far emergere più chiaramente la centralità del luogo di Medjugorje rispetto alle esperienze e vicende attuali dei presunti veggenti. Riguardo alla cura dei pellegrini e dei devoti della Madonna di Medjugorje, la Commissione ha considerato in primo luogo come questa cura debba avvenire a Medjugorje stessa, coltivando le caratteristiche genuine della spiritualità di quel luogo, incentrata sulla riscoperta, attraverso Maria, della fede in Cristo e dell’impegno a vivere con radicale coerenza il dono di Dio.

La commissione ha dato inoltre specifici suggerimenti riguardante il servizio dei francescani, la celebrazione dell’Eucarestia, l’amministrazione del sacramento della penitenza, la catechesi, la presenza a Medjugorje di “nuove comunità”, la gestione degli aspetti economici finanziari. Per quanto riguarda infine la cura dei pellegrini e dei devoti nei loro luoghi di origine, la Commissione raccomanda che vi sia in ogni circoscrizione ecclesiastica interessata un sacerdote incaricato dall’ordinario del luogo di seguire sia i gruppi di preghiera e devozione mariana che s’ispirano a Medjugorje sia i pellegrinaggi a Medjugorje stessa. Auspica inoltre un collegamento di tali sacerdoti con l’autorità ecclesiastica preposta a Medjugorje d’intesa con gli ordinari dei luoghi.

Questa relazione finale è stata approvata dalla Commissione internazionale d’inchiesta su Medjugorje in data 17 gennaio 2014


Il segretario                                      Il presidente                        

Monsignor Achim Schüz               Camillo Card. Ruini         

SITO UFFICIALE DELLA PARROCCHIA

MEDJUGORJE
:
 TALENTO  della REGINA della PACE:
VOLANTINO_GIUGNO_2022-07-19_012046
MEDJUGORJE:  TALENTO della REGINA della PACE

 25 GIUGNO 2022 a Marija Pavlovic

Cari figli! Gioisco con voi e vi ringrazio per ogni sacrificio e preghiera che avete offerto per le mie intenzioni. Figlioli, non dimenticate che siete importanti nel mio piano di salvezza dell’umanità. Ritornate a Dio ed alla preghiera affinché lo Spirito Santo operi in voi ed attraverso di voi. Figlioli, Io sono con voi anche in questi giorni quando satana lotta per la guerra e per l’odio. La divisione è forte ed il male opera nell’uomo come mai fin ora. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

                                                ------------------

I segreti non sono tutti uguali ne tutti pubblici.
Mirjana Dragicevic ha incaricato Padre Petar Ljubicic di diffonderli.

Egli quando li riceverà 10 giorni prima dell’evento farà con ella 7 giorni di digiuno.
Poi 3 giorni prima dirà: Dove
, Cosa, Quando.

MEDJUGORJE: LA MIA SCUOLA MARIÆ

-“ La mia Grazia si espande fino a raccomandare il Mio assistente Mariho referente dei veggenti ed indicatore dei stessi durante i vari segni e segreti che andrò a srotolare a Medjugorje, dove intendo elevar il mio sposo alla dignità di referente dei progetti evangelici di Medjugorje, in cui desidero erigere la Mia Grazia di Madre del Cristianesimo ad una dignità soprannaturale nel luogo che con lo Spirito Santo voglio confermar essere oltre che CIVITAS MARIÆ e CAPITALE del MARIANESIMO, anche di correzione delle “espansive” elevazioni spirituali impudiche, che vale la pena inibire tramite le pudiche ed estreme metodologie pedagogiche di un Dio che non vuole altro che una SS Madre che muore senza altro Amore da dare, mentre molti cattivi chiedono spudorate elevazioni spiritualmente pindariche anche a Gesù, che ugualmente accoglie donne controcorrente senza una vera dottrina d’amore sensoriale, ma con coccole semplici che servono a far capire l’immediatezza di Dio nel fornire le prove all’intelletto che desidera non morire di solitudine e d’amore, che dal giorno dopo il I° segreto non raccomando di fare ai Sacerdoti del Dio Vivente presenti al mio altare ringraziandoli delle prove future che completeranno senza l’ausilio dell’amore pindarico..

Vi ringrazio del vostro CUORICINO_BORDEAUXe vi addito alla grazia del mio onore.”--

                                                                                      ---------------

MARIANESIMO
Crea dove vivi tu un gruppo di preghiera e vivi nella pace la comunione spirituale percettibile che il Signore

offre tramite la didattica MARIÆ che è il primo elemento indistruttibile della nuova evangelizzazione sensibile

INFORMAZIONI www.medjugorje.hr, TV www.marytv.tv,
RADIO
www.radiomaria.it, SPIRITUALITÀ www.magnificat.center
Prime
7 apparizioni approvate da commissione Ruini “di Benedetto XVI
                       Informazioni in:
“Dossier Medjugorje”
                    

Questo volantino è disponibile con le immagini (del I° evento desecretato) su 
www.aiutoMARIA.it    BANDIERA_3   Bandiera_inglese   LOGO_YOU_TUBE   LOGO_FACEBOOK
MARIANESIMO:
Monopoli_Civitas_Mariae

CIVITAS MARIÆ
dove vivi tu..

Nella pagina dei questo sito 
"Civitas Mariae" 
sono raccolte alcune delibere comunali nella speranza che leggendo le rispettive motivazioni si possano trovare in tutti i popoli le argomentazioni e la via istituzionale per poter richiedere tale onorifico titolo Mariano. Richiesta che senza scoraggiamenti può attenderere il ciclico ricambio "generazionale" laddove l'autorità comunale non sia allineata con la filiale e Mariana intenzione popolare ed ecclesiale.






AAA1, AAA2, AB1, AAB, AAC,
ABC, AZ1, A1234, C, D, F, G, L, M, N,
O, P. Q, R, S, T, U, V, Z,
AD1, AG1, AH1, Ai34, AJ1234,
AK1,
AL, AM, AU1, AX1, AXx1234,
AY12, B1234, E123, F1234,
FFF3, G12, i 1, ..
Pagina: CIVITAS MARIÆ
Mediatrice-Corredentrice-Avvocata

ULTIMO_DOGMA_MARIAE34
V° 
DOGMA MARIAE:
31 maggio 2 - - -

-
AMSTERDAM
(1945-1959)
Mariofanie riconociute d'origine Soprannaturale nel 2002

 

I fedeli, attendono i teologi per ottenere l'Ultimo Dogma Mariano con le parole originali della Santa Vergine che in un'apparizione chiede di ricordare a tutti i popoli che Colei che appare è la stessa
che una volta era Maria:

-PREGHIERA ORIGINALE
-Gesu Cristo, Figlio del Padre,
manda ora il Tuo Spirito sulla terra.
Fa abitare lo Spirito Santo nei cuori di tutti i popoli,
affinchè siano preservati dalla corruzione,
dalle calamità e dalla guerra.
Che la Signora di Tutti i Popoli,

che una volta era Maria,
sia la nostra Avvocata.
- AMEN -







 
Pagina: ULTIMO DOGMA MARIÆ

fertilizzazione_sacrilega_ITALIANO




L_anima_e__di_DIO

L'anima_č_di_Dio








 
Pagina: NATI SENZA ANIMA
For the Feast of
CORPUS DOMINI,
floral display

in Genazzano (Rome)
-CITY of MARY-
 

 Informazioni alla Radio,
interviste ai veggenti,  lettura ed interpretazione dei Messaggi
VAI AL SITO
 

LOGO_RADIO_Maria_2
A Medjugorje Web cam, video e Tv
dal vivo in alta definizione.
Trasmette in lingua Inglese
VAI AL SITO


 

LOGO_PARROCCHIA_S._GIACOMO_MEDJUGORJE
Parrocchia di S. Giacomo in Medjugorje celebra e trasmette la Santa Messa via tv tradotta in Italiano
VAI AL SITO
CHIESA CATTOLICA DIMMI:
-Serve una commissione cattolica d'inchiesta e verifica che accrediti i progetti di ricerca per orientare i generosi donatori cristiani-
CHIESA CATTOLICA DIMMI:

"..da chi andremo a dare soldi per la ricerca?"
prezzolabili ricercatori -di guai-    in
LABORATORI  IMPENETRABILI  CON  CONTENUTI  INCOMPRENSIBILI
   123Neurofeedback145
NEUROFEEDBACK
Logo_striming





 
Video streaming
CANALE aiutoMARIA
rty
Page FACEBOOK
Live streaming
PAGINA aiuto MARIAE
ingl_41_medjugorje



 
MARIANESIMO
 
 LA PROPOSTA:
 I° incontro votivo dei possessori ed estimatori dell’oggettistica Sacra Cristiana

 
PDF INVITO PENTECOSTE 2023