Ecco la segretaria dello
 SPIRITO SANTO
Santa Faustina Kowalska (1905-1938)

 Dal diario di
Santa Faustina Kowalska
II° quaderno
    -22- 23 Marzo 1936:
"Ad un tratto vidi la Madonna che mi disse:
« Oh, quanto è cara a Dio l'anima che segue fedelmente l'ispirazione della Sua grazia! Io ho dato al mondo il Salvatore e tu devi parlare al mondo della Sua grande Misericordia e preparare il mondo alla Sua seconda venuta. Egli verrà non come Salvatore misericordioso, ma come Giudice Giusto.
Oh, quel giorno sarà tremendo!
E’ stato stabilito il giorno della giustizia (cfr. At 17,31),
il giorno dell'ira di Dio davanti al quale tremano gli angeli. Parla alle anime di questa grande Misericordia, fino a quando dura il tempo della pietà. Se tu ora taci, in quel giorno tremendo dovrai rispondere di un gran numero di anime. Non aver paura di nulla; sii fedele fino alla fine. Io ti accompagno con la mia tenerezza ». [..]"
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
Gratis scarica:
Tutto l'audio  mp3 del
 
Tutto il testo in PDF del

 Video
-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-


              in costruzione

 
Lo SPIRITO SANTO

"..non prende ordini"

Salmi audio Mp3

Obiezione di Coscienza e
DIRITTI dello Spitito VITAE
---------------------------------
Sensibile al tema in oggetto sintetizzo con la breve riflessione sottostante  un pensiero
in favore di chi viene obbligato (anche dalle istituzioni)
ad eseguire ordini contro il comune buon senso nel mondo del lavoro. 
PDF Obiezione di Coscienza e Diritti dello Spirito VITAE
in sintesi:
".....la vita precede la coscienza
la vita precede la fratellanza (anche le fratellanze di morte delle prostitute.. dei camorristi..)
Dunque, siccome ciò che ci accomuna è la vita  -seppur nelle sue settemplici forme-,
 ribadisco che si potrebbe uscire dall'impiccio del diritto di obiezione di coscienza
 sostituendo nel I° articolo della carta dei diritti umani
"..in spirito di
fratellanza" -che purtroppo tutti AUTORIZZA a tutto-
 con: "..in Spirito
VITAE " -della VITA-
Questo è IL limite, IL margine, IL giro di boa,  accettabile, rispettabile, personalizzabile...abile ..abile...abile
Prima la politica interverrebbe sul primo articolo, poi "la forza" lascerebbe il posto all'esperienza della Chiesa Cattolica. "Madrina" nel dialogo ecumenico ed interreligioso avrebbe il compito di consacrare e concordare con le altre confessioni solo tre cruciali  diritti  inalienabili dello spirito VITAE:
ESSERE  
PERDONO
MEMORIA
 Possono poi specificarli insieme o separatamente,
 comunque a tutto vantaggio degli ordinamenti giuridici e legislativi che sono servi e non padroni delle anime.
 
Chi ha specificato  nel 48 su quella carta  lo spirito di "fratellanza" o era un inetto o in lungimirante malafede .
Continuare a ricamarci intorno  inebetirebbe chiunque.  Prova è che con tutti i mila euro di studi accademici non ne viene a capo ancora nessuno di questa ragnatela satanica.  Non c'è via di scampo perchè Satana ci ha imbambinito ed è riuscito a far proteggere anche il diritto di morte. Una goccia di aceto e tutto si è guastato.
 (La "storia" si riconferma legislatura dopo legislatura vero...? Quindi, o non se ne sono accorti o sta bene anche ai
facenti funzione contemporanei .)
Signori,
la nave è uscita dal porto nel '48 con un grado fuori rotta, ed oggi siamo distanti e si allarga la forbice dalla pace.

Mettete in NOME DI GESU' VITAE come  I° pietra angolare e togliete l'economica e politica fratellanza!

Chiamate il Papa ed il Presidente e diteglielo, o datemi il loro indirizzo perchè come  cittadino Italiano e creatura del Padre desidero avere SEMPLICI soddisfazioni a riguardo  già in Terra prima che in Cielo.
 "VOGLIO" sapere come si può aver igoiato un simile cammello dopo tanto sfoggio di erudizione e capire se è per colpa della carne, del potere o del denaro che -REalmente nudi- dottori del cavillo  girano tronfi con una trave simile.. .
Ma quale scuola gli ha fatto il lavaggio della coscienza e del cervello? La stessa che mi ha insegnato che derivo da una scimmia e che demonizzò il beato e futuro  S. CARLO I° d'Austria ?
 Le bugie hanno le gambe corte.

Decaduti nella stima certi signori d'oggi  -che  girano l'orecchio dall'altra parte o adottano la tattica dello struzzo o della lumaca-  continuano a strumentalizzare il termine "di fratellanza".
Ma dove scappano Dio li aspetta soli, uno alla volta, ed in Cielo la carta d'identità non ha corso.

Le leggi si devono orientare sulla VITA non sulla camaleontica fratellanza.
 Ma  siamo davvero di nuovo all'asilo?
Signori, liberi o associati,
 con Satana non si deve discutere troppo perchè ipnotizza.  La VITA è il dogma universale dell'uomo.
Bastava rispettare la sequenza... Non era poi tanto da arzigogolarci sopra. 
Chi non ha Spirito di Vita anche se mantiene il diritto di PERDONO e di MEMORIA perde le garanzie di tutela dell'ESSERE non vi pare?  E finisce quà. Da qui ci si orienta. Se uno ha spirito moralmente incestuoso, pedofilo, necrofilo, perde il diritto di essere per "uso improprio dell'organo riproduttivo".
  Vanno curati spiegando che non nasce niente  e non "inquadrati" come Orientamento Sessuale intergenerazionale, Necrofilo  ecct.. . Quale animale si accoppia e getta il seme? Non è pro vita non hai tutele.
invece oggi è: non è pro "stato" non hai tutele.

 Mettano la parola fine per i millenni a venire che non se ne può più dei cambiadecreti.  Risolvano questa vigliacca circonvenzione d'incapacità popolare   o si facciano da parte per raggiunta, manifesta  e secolare incapacità loro a trattare la questione e imparino dalla millenaria Chiesa come si tira avanti la baracca senza dargli troppo fastidio visti i copiosi ed internazionali frutti.  La guardino e imparino, imparino e ricordino che i Cristiani se domani decidono che si sono stufati di comprare nuove edizioni, e di eseguire ordini sbagliati, e non si alzano dal letto che per uscire "dall'Egitto Italico", lor signori restano con gli atei ed i mediorientali  a fare la guardia ai loro totem sapienziali eretti negli archivi che riportano l'ottone spacciato nelle scuole e dai palchi per oro schietto.
Se poi essi ricamano all'infinito per sopraggiunta incapacità si zappare l'orto e darsi pane e formaggio,  allora si deve avere l'onestà intellettuale di dichiararlo e di presentarsi alla mensa dei cappuccini come fà  il resto degli incollocabili italiani.

Sono parole dure e duole "dirle", ma l'anno della Misericordia
 (Misericordia che generalmente precede e segue la Giustizia.............)
è  concluso. Grazie.
Grazie sopratutto se potrete
dire al Signore di averci provato nonostante il soverchiante inebetimento dilagante.

 Dio salvi la Chiesa  e ci benedica."
 

FUOCO SANTO ..gli altri in cosa credono?
Santo Sepolcro in Gerusalemme
Francescani Custodi Terra Santa       Santo Sepolcro in Gerusalemme
La GRAZIA del FUOCO SACRO
Articolo sul Fuoco Sacro di Gerusalemme
fuoco_santo_mano









Testimoni del "Fuoco freddo"

IL  NODO Santo
Migliaia le confessioni cristiane,
  alcune, come capelli tagliati,  non crescono
ma.. neppure seccano. 


La QUESTIONE: 
con
o senza "FILIOQUE" (Figlio)

Il CREDO Niceno-Costantinopolitano (..procede dal Padre e dal Figlio)
quello Ortodosso                                      (..procede dal Padre.)

I Cattolici dopo centinaia di anni hanno capito che lo Spirito Santo procede anche da Gesù verso il Padre ed anno introdotto nel Credo
(..e dal Figlio)

Per gli Ortodossi lo Spirito Santo NON procede anche dal Figlio.
---------
DUNQUE
con parole mie: 
considerato che lo Spirito Santo è l'unico  Spirito di Dio Uno e Trino,
 visto che la Trinità Beata co-esisteva in Gesù
e che senza Lo Spirito Santo il Padre ed il Figlio non "trasmettono"
per il curatore di questo sito
la questione si esaurisce così:


Gesu,
nel Getzemani prima e sulla Croce poi,
 chiamò
il Padre (Mc 15,34)
che  aveva interrotto le effusioni (comunicazioni) Spirituali.

  Esprimendo e ri-confermando questo desiderio in punto di morte,

 
(Lc 23, 46) con pubblico atto, 
Gesù rimise, inviò e trasmesse nelle mani del Padre

"con Motu Proprio"

lo Spirito Santo.

E  la prova della ricezione ed accettazione è confermata dalla RESURREZIONE

 GLORIOSA
.

 --Dello Spirito Santo -in quelle ore- pochissimo si parla,  ma Esso
-che esistette 33 anni con il Padre in Gesù Uomo- 
era ben Presente in Gesù anche dopo "l'abbandono" del Padre.
 
Infatti, Gesù riuscì ad invocare il Padre perchè conservava l'unione con lo Spirito Santo che non mori come l'anima del corpo di Cristo,
ma che  per la perfetta ed estrema obbedienza appunto fu inviato
 VIVO nelle Mani del Padre accio il figlio conoscesse appieno l'assenza di Luce. Altrimenti come possiamo dire che abbia conosciuto la morte se era in compagnia dello Spirito Santo?

Impossibile del resto affermare che  Gesù abbia consegnato al Padre
uno spirito diverso da quello Santo.
Un'altro spirito, suo e privato.
Perchè Gesù solo unito allo Spirito Santo ebbe costante potenza di miracolo, quella potenza di miracolo e conversione dei cuori che  dovette ricevere la Chiesa con gli apostoli a Pentecoste per proseguire.

Gesù era con l'immortale Spirito Santo sulla Croce
 Prova è che, non le lacrime di Maria,
ma lo Spirito Santo con Gesù convertrono
istantaneamente
il "buon ladrone".
                AMEN.     il curatore del sito



.-.-.-.-.-.-.
PROCESSERANNO
lo Spirito (Santo)
in TUTTE LE RELIGIONI

La riflessione:
Lo Spirito Santo illumina, ispira e chiama tutti nel mondo,
ma solo alcuni riescono a riconoscere correttamente l'Origine Trinitaria.
(ES. Spuntano totem tra gli aborigeni. Essi però pur assecondando le divine mozioni interiori ascendentali non sanno CHI..
..e ne che  la Chiesa Cattolica 
è l'immagine divina concretizzata.
IL CORPO MISTICO ATTIVO)

.-.-.-.
Siamo IRRIPETIBILI come dice la Madonna a Medjugorje
ed esposti a soggettive interpretazioni.
 Da millenni lo Spirito Santo opera e Gesù si è reso visibile per orientare ciò che percepiamo e che desideriamo vedere e possedere.

Bisogna specificare "Spirito SANTO" perché
in cima a questa babele di orientamenti spirituali si è intronato
lo spirito ateo che santo non è 
(Nuovo ordine mondiale  -politico economico RELIGIOSO-).
 Il liberalismo ateo (che mal sopporta ogni disciplina)
per garantirsi il "fai da te" futuro usa questo caos spirituale per  silenziare tutti equiparandoli livellando alle altre 
l'unica religione vera -Cattolica-.
 Tutti uguali quindi nessuno. LIBERTE' EGALITE'... 
La FINTA PACE. 
Per gli atei che "non hanno ancora conosciuto l'amore di Dio" si prega.
(vedi 25 ottobre 2008) 
L'ateismo ora necessita 
-3 secoli dopo aver socialmente sversato e coagulato questo  indottrinamento relativistasecolarizzante-
di normalizzare e regolamentare una legislatura 
unica condivisibile  ma soprattutto  legale.
Un totalitarismo neutro che nasce dalla prevaricazione delle libertà.
  " Satana uccide con quello che smisuratamente offre"
 Es: Dove tutto è matrimonio nulla più è matrimonio .
 

Il comune denominatore, collante utile per il processo alle religioni lo troveranno nei crimini che le religioni TUTTE nei secoli hanno perpetrato
-in nome del Dio che soggettivamente percepivano-.
Un processo per crimini contro l'umanità di tutti i tempi retroattivo
così che simultaneamente tutti i praticanti saranno condannati
(..fisicamente nessuno)
   censurabili e perseguibili a partire da  ../../..
(similmente a come si è fatto separatamente nel tempo e nei luoghi 
 per le ideologie politiche  totalitarie, naziste, comuniste, terroriste..).
.-.-.-.-.-.
I reati a sfondo religioso
(nuova voce affiancata ai reati di sfondo mafioso, terroristico, razziale, ..) 
commessi fino ad una determinata data
(senza tenere conto di "quei" contesti storico/legali )
saranno scelti ed usati come collante d'imputazione comune.
 
Nei vari tentativi consimili d'espansione e/o difesa religiosa
- comunemente riconosciuti e quindi storicamente incontrovertibili-
tutti uccisero almeno una volta. 
  
Lo Spirito sarà il vero imputato. 
Gli ispirati che agirono in nome di D/dio condannati.
..e condannabili.
Tra gli atti della sentenza atea si dirà che gli uomini si sono combattuti
per fare gli interessi loro usando un... dio,
che allora non è uno per tutti se tutti ne anno uno.
 La religione sarà deglassata a soggettiva ispirazione privata,   proiezione di un bisogno umano
 sostenibile solo a livello
privato.
.-.-.-.-.-.
 

Anche se non potranno materialmente impedire le effusioni dello Spirito
parificheranno e ghettizzeranno tutti i dii
(abbassando quello vero che non ci sta ad essere equiparato al "NON ESSERE"
posto che altri non c'è)
e nessuna morale si potrà elevare a guida per educare pubblicamente   in tal nome. 
Ci siamo già vero..?

Fra tutte le religioni anche
i novelli 300 di Gedeone  ed i 7000 con le ginocchia pulite
-che Dio è solito riservarsi- 
saranno additati come anti liberalisti
e quindi antipacifisti condannabili in quanto
deleteri per il livello di relativismo raggiunto
dal Nuovo Ordine Mondiale.
La via dei Clubs e dell'associazionismo sarà indicata a quei parlamentari 
che volessero ricapitolare pubblicamente
in questa o quell'altra religione l'origine della morale proposta.
Parlamentari "neutri"
Super parlamentari per un
SUPERPARLAMENTO. 
C'è già anche questo?
.-.-.-.-.-.-.

Per evitare  quindi l'inciampo della discriminazione religiosa
(troppo forti le religioni prese singolarmente)
gli orientamenti spirituali con l'aiuto dei storici
saranno messi tutti in un pentolone..
e
 come il sangue dei cristiani perseguitati unisce le ortodossie
i REATI classificati crimini contro la pace dell'umanità
(PECCATI  relativizzati)
uniranno l'ateismo.
-Cosa è da considerare reato quindi lo stabilirà l'uomo e la donna in base all'orientamento  politico popolare locale, 
orientandosi su una costituzione giuridica  "neutra"
 che decreterà la condanna a morte del peccato in favore del reato.
Una Polizia senza confini garantirà
(usando ancora una volta come estrema ratio l'anticristica coercizione)
il rispetto delle leggi umane.
Sceglieranno BARABBA.
L'uomo (la giustizia umana) e la donna (l'interesse della folla) si sostituiranno a dio.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
Ogni bene
-spirituale e di conseguenza morale/materiale originato dalle sacre scritture-
sarà privatizzato e ricapitolerà nell'evoluzionismo sociale umano.
La politica relativista la cui Massoneria e il braccio operativo
affermerà che la religione è la prevaricazione di..
..una delle sensibilità percepite.
 Dunque da trattare giuridicamente come quando le altre sensibilità escono dall'ordinamento legislativo territoriale.

Le religioni saranno consentite entro certi limiti e comunque senza incarichi sociali pubblici perché riconosciute unilateralmente 
-nel processo tenuto con i rappresentanti di tutte le nazioni-
portatrici di discordie  disordini e disobbedienza
all'ordine politico costituito.
Aborto, eutanasia, Sodomia, Lesbismo...... Disobbedienze.   
I praticanti dovranno scendere a compromesso con se stessi, e chi non riuscirà a vincere tale conflitto sarà chiamato fondamentalista, estremista, fanatico, integralista, rivoluzionario, antipacifista.

Inibire prima
ghettizzare poi
e infine perseguitare.
Siamo alla fase 1...?
E' cominciata nelle catacombe e probabilmente terminerà nei garage.
La palma al vincitore.

-------------------------------------------------------
---------------------------------------
Il progetto del Signore è quello di creare esseri umani in grado di compartecipare con Lui alla generazione della carne,
che siano in grado 
con la guida Cattolica  di condursi in terra 
MA
per riuscire ad 
 "AUTO condursi" una volta divenuti nuovi cittadini dei Cieli.
Queste sono solo le qualificazioni
che faranno ripartire il 
PROGETTO PARADISIACO
interrotto dall'inciampo di Eva ed Adamo.
CHE BELLO..
Come gli angeli
ma con la carne intorno.

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
"LIBRI E CONFERENZE autografe.."
"Facile vantarsi compartimentare e privatizzare  il Bene
dopo millenni
di Luci ispirazioni e scuola Trinitaria e Cristiana.
Ma che sarebbe oggi se "Io Sono" si fosse disinteressato di noi?
A che livello sarebbe la conoscenza degli assiri
degli ittiti, dei romani?
Umiltà, Perdono, Mitezza.
Nella pace si capisce di più e si edifica meglio.
Consapevolezza di compartecipazione perpetua  
al progetto dell'Eternità Creatrice
ORIENTA alla Verità
e MOTIVA gli sforzi
già oggi.

THANK you Jesus

_____________________________._____________________________



PELLEGRINAGGIO a MEDJUGORJE

DIRITTI dello SPIRITO                                                                "no lucro"
Diritto alla Vita dello SpiritoDa Gorizia
Euro 115,00     (tutto compreso: pappa- nanna- Bus )


da mer 7 al 10 DICEMBRE 2016
     
      Finalmente  grazie ai volontari un prezzo  stenibile per
       le famiglie

     

     
.-.-.-.--.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.o-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
     




In costruzione

In costruzione


In costruzione


 
MEDJUGORJE Regina della Pace

 MEDJUGORJE:   Messaggio al mondo della REGINA della PACE 25 Dicembre  2016

"Cari figli!   con grande gioia oggi vi porto mio Figlio Gesù, perchè Lui vi dia la sua pace. Figlioli, aprite i vostri cuori e siate gioiosi, affinché possiate accoglierla. Il Cielo è con voi, e lotta per la pace: nei vostri cuori, nelle famiglie e nel mondo. E voi, figlioli, aiutatelo con le vostre preghiere affinché sia così. Vi benedico con mio Figlio Gesù e vi invito a non perdere la speranza, e che il vostro sguardo e il vostro cuore siano sempre rivolti verso il Cielo e verso l’'eternità. Così sarete aperti aDio e ai suoi piani. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."-------------



 




           

  Site Map